Io insegno con attenzione!

Si parla di competenze nuove per insegnare in modo efficace e se ne parla in libri, in seminari, in articoli. Vengono delineate linee guida, consigli, indicazioni nazionali ed europee. Ma quali sono queste competenze? Perché se ne parla così tanto? A cosa servono?

insegno-con-attenzione

La rubrica de L’Orma che stai per seguire vuole trasformare in qualcosa di concreto molti concetti astratti quali: l’insegnante deve essere in grado di gestire la classe, deve padroneggiare i saperi, deve saper fare valutazioni individualizzate, deve riuscire a lavorare in team. Se è vero che tutti siamo in accordo sulle cose che servono, nella realtà spesso il COME FARLE crea profonde divergenze.

Più esperienze si fanno, più strumenti si hanno a disposizione, più è facile trovare la soluzione migliore per una certa specifica situazione. Ecco perché vogliamo mettere a disposizione le esperienze acquisite in questi 18 anni di lavoro all’interno della scuola e non solo.

L’insegnante moderno deve prestare attenzione a ciò che succede nella classe, a come si relaziona con i colleghi, alla tipologia di genitori che incontra, alle indicazioni ministeriali italiane e europee, ai feedback provenienti dal mondo del lavoro in cui gli studenti dovranno inserirsi, ai cambiamenti sociali e culturali della città in cui opera.

Un insegnante deve saper diversificare i percorsi formati, differenziare la pedagogia, andare verso una valutazione formativa, creare progetti di istituto e lavorare con colleghi assumendosi una responsabilità condivisa, organizzare l’apprendimento per situazioni-problema, educare alla cittadinanza.

Insomma: quante cose un insegnante oggi deve saper fare, quante situazioni deve saper padroneggiare?

Certo che è sempre stato un mestiere difficile, ma se oggi non ci approcciamo all’insegnamento consapevoli della necessità di una formazione permanente, aperti ad una trasformazione continua, difficilmente saremo in grado di vivere serenamente questa magnifica professione. Le competenze che l’insegnante moderno deve avere sono davvero molte e necessitano di continuo allenamento

Ecco perché diventa indispensabile conoscere quali competenze nuove possono essere messe in campo, ma soprattutto come fare per svilupparle.

Nel praticando trovi moltissime idee e attività da poter sperimentare con la tua classe e che aiuteranno te a vivere serenamente  e in modo gratificante il tuo ruolo.