Sì, lo voglio!

 

Eccoci qua. Al momento fatidico, al momento del Sì!
Sì al primo giorno di scuola, Sì ad un nuovo anno da affrontare, Sì alle sfide che il mondo scuola ci chiede.
Sì a mettere tutta la nostra energia per vincere l’inerzia che si è creata in questi mesi di chiusura, i luoghi comuni che in questi giorni non sono certo mancati e la passività nei confronti di indicazioni ancora fumose, incoerenti e in alcuni casi oseremmo dire… utopiche.

Ogni inizio anno scolastico è un po’ un salto nel buio ma quest’anno l’ignoto è ancora più grande e la paura condizionata dagli eventi esterni potrebbe avere il sopravvento e spaventarci così tanto da confonderci, farci sentire impreparati, farci sopraffare da emozioni solo demotivanti. Non lasciamo che questo accada!
Siete le nostre eroine e i nostri eroi! Siete SUPER INSEGNANTI ed è questo il momento di mostrare al mondo i vostri Super poteri.

Come?
Parti da te. Parti dalle cose che puoi controllare in prima persona, parti dalle tue personali risorse. Parti definendo, con la consapevolezze dei tuoi saperi, i primi passi, muoviti con la sicurezza che l’esperienza ti ha permesso di costruire. Anche se ora appare tutto molto nebbioso e ci sembra di doverci buttare con un salto a piedi pari in una tempesta spaventosa, parti credendo fortemente che dentro di te ci sono tutti gli strumenti per affrontare le situazioni che pian piano, vedrai, prenderanno una forma e una definizione.

“Andrà tutto bene” non è un semplice slogan, non è un pensiero astratto, una frase buttata lì per dire qualcosa e fingere di essere positivi. “Andrà tutto bene” è una visione che dobbiamo trasformare in piccole azioni quotidiane consapevoli che ogni giorno impareremo una cosa nuova, testeremo nuove ritualità, nuovi modi di insegnare, nuove modalità di comunicare, nuovi schemi in cui muoverci.

La tua forza, la forza di un insegnante, è la voglia infinita di dare il proprio contributo, è l’amore per la crescita di ogni bambino e ragazzo che incontrerai, è il credo di poter fare la differenza nella vita dei propri alunni.
Con questo spirito, focalizzando i tuoi pensieri ancora una volta verso il riconoscimento di quanto ami ciò che fai e di quanto siamo privilegiati a poter fare ciò che amiamo, attraverserai questa montagna e ne uscirai vincente e più forte di prima.

Noi siamo qui a supportarti, sopportarti (😃 ) e ad aiutarti come facciamo ormai da anni. Siamo qui perché anche noi amiamo ciò che facciamo e ci sentiamo fortunati nel poterlo fare.

Questo è il primo e miglior consiglio che ci sentiamo di darti. Tu e i tuoi colleghi sarete ancora una volta il miglior insegnamento possibile. Non si fa insegnamento. Si è l’insegnamento. Il tuo esempio, il tuo sorriso pronto ad accoglierli il primo giorno, la tua sicurezza nel gestire una situazione complessa genererà nei tuoi alunni la voglia di sorridere e la sensazione di essere nel posto più sicuro al mondo.

La passione in quello che facciamo sarà la nostra forza più grande.

 

Avanti tutta! 

 


Come possiamo esserti utile? (clicca qui)
Contattaci e confrontati con la nostra Head Coach

Come puoi essere utile? (clicca qui)
Inviaci il tuo contributo verrà condiviso con altri insegnanti.

ARTICOLI CORRELATI

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

0