Welfare day l’Orma: conciliazione vita lavoro grazie ai camp estivi

 In News
unnamed

Grande successo per il Welfare day l’Orma del 23 gennaio che si è svolto al Best Western Plus Hotel Galles di Milano. Si è trattato di un importante momento di confronto per fare luce sul fenomeno dei camp estivi come strumento di conciliazione aziendale all’interno dei piani di welfare. Il convegno ha visto una grande partecipazione, a conferma di come le tematiche del welfare aziendale siano sempre più cruciali non solo per le grandi aziende ma anche per le piccole e medie imprese, asse portante dell’economia italiana. Sono intervenuti il Circolo Ali di Intesa San Paolo, TenarisDalmine, Jointly, Fondazione Atm. Ha moderato il convegno Claudio Massa, Brand Ambassador l’Orma.

Chi è l’Orma

L’Orma, Società Sportiva Dilettantistica affiliata Coni, con la sua quasi ventennale esperienza in welfare aziendale, organizza camp estivi di alta qualità per bambini e ragazzi come risposta al tema della conciliazione famiglia/lavoro nei momenti di sospensione scolastica. I SummerCamp targati l’Orma rappresentano un’offerta valida sotto il profilo educativo e ricreativo, in grado non solo di soddisfare un bisogno di gestione del tempo, ma anche capace di rappresentare per i genitori un servizio qualitativamente adeguato per la crescita del proprio figlio.

Claudio Massa: quanto conta la conciliazione vita lavoro nel welfare aziendale?

Claudio Massa in apertura del convegno si è soffermato sulle ultime ricerche che testimoniano la crescente richiesta di camp estivi di qualità per impiegare il tempo degli studenti nel periodo estivo. Nel 2017, secondo il rapporto welfare index, la conciliazione vita-lavoro ha avuto un notevole incremento dal 22% al 31%. Una ricerca del 2017 realizzata da Ipsos Marketing per Sodexo Benefit&Rewards Services ha evidenziato che i servizi di  welfare più amati dai lavoratori italiani sono quelli a supporto della famiglia scelti dal 59% degli intervistati. Secondo l’Istituto tedesco qualità e finanza che ha effettuato una importante indagine in collaborazione con Hrc Group e EasyWelfare nelle esigenze dei dipendenti grande rilievo ha avuto la categoria conciliazione vita lavoro e in particolare la richiesta di campus estivi ed invernali (51,8%). L’obiettivo di l’Orma è quello di creare un sistema di welfare integrato tra strutture che hanno magari una territorialità regionale o nazionale e con le realtà locali, che sono un punto di riferimento per il territorio.

Alberto Beretta, presidente Fondazione Atm

Fondazione Atm è un ente che nasce con lo scopo statutario di offrire servizi, perseguendo fini assistenziali, di promozione umana, sociale e culturale, formazione extra scolastica. Collaboriamo con L’Orma dal 2010, anno di partenza con le colonie. Nel 2017 abbiamo realizzato: 141 turni di partecipazione solo per quanto riguarda i camp in città. Un grande successo da parte di una realtà che non era abituata a vedersi proporre questo tipo di servizio ma che ha dato subito una risposta importante e significativa. Unire l’occasione di vacanza o di attività sportiva come avviene nei camp a un progetto educativo è fondamentale. L’Orma organizza camp estivi di altissima qualità e  Atm ne condivide gli intenti, Il camp giustamente non viene visto solo come una soluzione per le famiglie ad un problema contingente ma come un’occasione fuori da quella scolastica, in un contesto ludico-sportivo, motorio e di gruppo, per effettuare interventi di valore educativo e formativo. Tutti i membri della Fondazione, come tutti i genitori, hanno la priorità di avere piena fiducia nei confronti delle persone a cui affidano i ragazzi, l’Orma si è ampiamente meritata questa fiducia.

Francesca Rizzi, socia fondatrice e CEO di Jointly

Jointly è una società nata nel 2015, come supporto alle aziende nell’organizzazione, progettazione ed erogazione di servizi di welfare che hanno come obiettivo la persona e il suo benessere. Per gestire i bisogni delle aziende nell’ambito del welfare è fondamentale la creazione di una rete di partner competenti come l’Orma. Quello dei camp estivi è un tema fondamentale perché le esigenze delle famiglie sono cambiate, in quanto ormai sempre più spesso sono entrambi i genitori a lavorare e il problema di dove lasciare i figli per le 12/13 settimane di interruzione della scuola è importante e impegnativo da organizzare. C’è il bisogno, c’è una definizione del bisogno che deve essere più territoriale possibile e c’è la volontà di riempire queste settimane dal punto di vista della crescita e della formazione dei bambini, attraverso un dispositivo pedagogico, dando la possibilità di scegliere in base alle preferenze.

Sei interessato a convenzionare la tua azienda con l’Orma per i campi estivi? 

Contattaci entro il 20 marzo 2018 – promozione@ormasite.it – tel. 392 955 6079

Recent Posts